The Shannara Chronicles: il cast si confessa al NYCC

Inserire immagine

The Shannara Chronicles sbarca al New York Comic Con con curiosità, domande e risposte inaspettate. In attesa della seconda stagione della serie tratta dai romanzi di Terry Brooks, in onda su Sky Atlantic a partire dal 16 ottobre, ecco quanto rivelato da Cast e Crew sui nuovi episodi che, discostandosi dal libro, esplorano nuove, promettenti storyline per gli abitanti delle Quattro Terre. Continua a leggere e scopri di più

Al New York Comic Con tante novità e notizie direttamente dal mondo delle Quattro Terre, creato dallo scrittore statunitense Terry Berry, di cui tutti aspettiamo di conoscere il destino. Parliamo ovviamente di The Shannara Chronicles, in onda con la seconda stagione su Sky Atlantic HD a partire dal 16 ottobre. Durante il panel dedicato, attori e produttori hanno risposto alle domande dei fan, rivelando qualche curiosità sui prossimi episodi.

 

I produttori Miles Millar e Alfred Gough si sono, innanzitutto, detti felici di potersi discostare dal libro: “Questo ci ha dato l’opportunità di scegliere personaggi e storie dagli altri libri e tessere un vero e proprio arazzo” ha spiegato Millard.
Non volendo replicare la struttura lineare della prima serie, i producers hanno optato per “qualcosa di inaspettato, con sorprese, capovolgimenti nella trama e personaggi emotivamente più complessi, con i quali fosse possibile interagire maggiormente”.

"Ora c’è una guerra, la gente sa che la magia è tornata. Come reagirà? Spoiler alert: Non bene” ha aggiunto Gough.

 

Austin Butler, dal canto suo, ha voluto imprimere al suo personaggio una nota di disperazione: “Ho recitato con quel senso di ‘Sto facendo del mio meglio ma qual è il mio scopo?’”

Presente anche Ivana Baquero, che si sente molto più preparata di quanto potrebbe sembrarlo sulla carta: “Mi sento carica per la seconda stagione. Trovo molto adatto a me il fatto che il mio personaggio abbia più azione, è una bella combinazione”. La Baquero si è tenuta in forma per interpretare al meglio il suo personaggio, infatti nei prossimi episodi, come ha spiegato l’attrice spagnola, “avrete modo di vedere piccole armi, in qualche modo magiche, che Eretria userà per venir fuori da certe situazioni”.
 

Un altro importante aspetto di questa stagione saranno le dinamiche di Allanon all’interno dello show. “Miles Millar voleva inserire Allanon nel cuore della narrazione-ha spiegato Bennet. Nella prima stagione di Shannara, il suo personaggio ha svolto il ruolo di pastore per coloro che aveva intorno, “Eccetto che con Wil, non aveva una relazione vera con nessuno, mentre ce ne saranno un paio in questi nuovi episodi”.
Tante novità per il druido: un grande segreto, nuovi incontri e più grinta nel rapporto con gli altri.

 

Non dimentichiamoci poi, della nostra Principessa di Leah, Lyra. La giovane Maestà sarà interpretata da Vanessa Morgan e, a quanto pare, aggiungerà moltissimo allo show. “Il mio personaggio si allontana da casa, sola, perché pur essendo una principessa, sceglie di vivere in modo diverso- ha spiegato la Morgan- Non se la sente di avere tutte quelle responsabilità e di essere oppressa continuamente da sua madre, la regina”.
 

Oltre a tutti gli intrighi sia politici che romantici che, in questa stagione, coinvolgeranno Lyra, la giovane porterà anche azione. “Ho una lunga spada forgiata su misura presa dal mio palazzo, con su una particolare incisione-ha raccontato orgogliosa. “Non ho mai partecipato a un progetto che includesse un mese di allenamento tra duelli con le spade ed equitazione”.

 

Pur avendo sperato in un’apparizione di qualche altra new entry al NYCC, per il debutto dovremo aspettare l’inizio dello show, il 16 ottobre su Sky Atlantic. Per fortuna l’attesa sta per terminare!
 

TAG: