Fargo 3: questa è una storia vera. In gif!

Inserire immagine

Continua su Sky Atlantic la corsa della terza stagione di Fargo, in onda ogni lunedì alle 21.15. Riusciranno Gloria e Winnie a unire tutti i puntini e a fare luce sulla morte di Ennis Stussy? Cosa farà Nikki adesso? E cosa dobbiamo aspettarci dal perfido Varga? In attesa dei prossimi appuntamenti con la serie, ecco alcune gif che descrivono alla perfezione alcune situazioni in cui tutti, prima o poi, ci siamo trovati, e che vi faranno sicuramente pensare “Sì, è proprio così!”

Continua su Sky Atlantic la corsa della terza stagione di Fargo, in onda ogni lunedì alle 21.15. Riusciranno Gloria e Winnie a unire tutti i puntini e a fare luce sulla morte di Ennis Stussy? Cosa farà Nikki adesso? E cosa dobbiamo aspettarci dal perfido Varga? In attesa dei prossimi appuntamenti con la serie, ecco alcune gif che descrivono alla perfezione alcune situazioni in cui tutti, prima o poi, ci siamo trovati, e che vi faranno sicuramente pensare “Sì, è proprio così!”

 

 

Quando “Non ora per favore, non ora”:

 

 

 

Quando non vi torna qualcosa, ma non capite che cosa…:

 

 

 

Quando “Sì sì, ridi pure, ne riparliamo dopo!”:

 

 

 

Quando la giornata è stata particolarmente lunga e pesante e avete soltanto voglia di bere qualcosa in santa pace e starvene un po’ tranquilli:

 

 

 

Quando siete circondati da idioti e sentite che, per il vostro e il loro bene, è arrivato il momento di spegnere (letteralmente!) il cervello:

 

 

 

Quando tentate di spiegare una cosa semplicissima a qualcuno, ma non c’è proprio niente da fare…:

 

 

 

Quando dovete vestirvi bene per un’occasione importante e allora andate a fare shopping…e sapete già che vi sentirete incommensurabilmente a disagio:

 

 

 

Quando in ufficio avvistate qualcuno che non sopportate in corridoio:

 

 

 

Quando tramate vendetta, TREMENDA VENDETTA, nell’ombra:

 

 

 

 

Bonus: un saluto da Ray e dai suoi baffi!

 

Ray Stussy. Don't judge a book by its cover! 4/19 @fargo #FX

Un post condiviso da Ewan McGregor (@mcgregor_ewan) in data:

 

TAG: