Kit Harington e Isaac Hempstead-Wright parlano del futuro post Trono

Inserire immagine

La fine de Il Trono di Spade si avvicina, e per i giovani attori della serie, che hanno praticamente iniziato la loro carriera  nei panni dei rispettivi personaggi, è tempo di fare i conti con la carriera all’infuori dai Sette Regni. Che progetti hanno per il futuro? Ecco le "previsioni" di Kit Harington e Isaac Hempstead-Wright: continua a leggere e scopri di più

Mentre la nave di Emilia Clarke (Daenerys) ha preso il largo, sia verso i Sette Regni che verso una carriera di successo - grazie al casting nel secondo film antologico di Star Wars sul giovane Han Solo -, altri giovani attori de Il Trono di Spade dovranno vedersela con la fine dello show e il ritorno alla "normalità". Huffington Post e GQ hanno intervistato Kit Harington (Jon Snow) e Isaac Hempstead-Wright (Bran Stark) per saperne di più sui loro progetti futuri.

 

Appena uscito dall’accademia di recitazione, Kit Harington ha indossato i panni del Bastardo di Casa Stark, che è stato anche il suo primo ruolo in televisione. In un modo o nell’altro tutti lo ricorderanno come Jon Snow, e anche per questo l'attore ha detto che cercherà il più possibile di scegliere ruoli che non assomiglino troppo a quello del novello King In The North:

 

“Sono molto affezionato a Jon. Ho convissuto con lui per tanto tempo, e pensare che non tornerò più nei suoi panni fra un anno mi provoca emozioni contrastanti. Sto cercando di fare il punto della situazione dopo aver vissuto questa specie di doppia vita con il personaggio ed essere cambiato insieme a lui. Cerco il più possibile di interpretare ruoli diversi da quello di Jon, personaggi che non sono eroi con la spada, perché quello è ciò che sono per metà dell’anno”.

 

via GIPHY

 

Huffington Post ha colto l’occasione per chiedergli anche qualcosa sul futuro della serie, ma Harington non ha idea di come andranno le cose nel grande finale de Il Trono di Spade:

“E' bello non sapere cosa succederà. Ho appena finito di girare la settima stagione e non vedo l’ora arrivino gli script per la prossima. Tutti si stanno chiedendo come andrà a finire e cosa succederà, e ci sono tante teorie a riguardo. È entusiasmante per me non sapere come andrà a finire”.

 

via GIPHY

 

Anche Isaac Hempstead-Wright, che interpreta Bran Stark, era al suo primo ruolo in televisione, e presto la magia di Game of Thrones finirà anche per lui. GQ l’ha intervistato chiedendogli come si sente riguardo al futuro post Trono di Spade:

 

 “Sono terrorizzato! La serie è stata parte di più di metà della mia vita quando sarà finita. È come lasciare la scuola, è una sensazione dolceamara perché abbiamo creato una famiglia molto stretta e poi dovrò trovarmi un nuovo lavoro!”

 

via GIPHY

TAG: