Addio a Lil Peep, muore il rapper newyorchese 21enne

Lil Peep
Aveva solo 21 anni il rapper americano Lil Peep, nome d'arte di Gustav Ahr: le cause della morte restano un mistero (Getty Images)

Le prime ricostruzioni non hanno permesso di stabilire con certezza le cause della morte. L'artista aveva inciso l'album "Come over when you’re sober (part one)", uscito lo scorso settembre

Il mondo della musica piange la morte di Lil Peep, rapper 21enne di New York. L'artista, il cui vero nome è Gustav Ahr, aveva da poco pubblicato il suo primo disco "Come over when you’re sober (part one)", dove si mescolano le sonorità emo con quelle hip-hop. Secondo Pitchfork Lil Peep avrebbe segnato il futuro di questo genere musicale. Le cause della morte restano ancora ignote, ma il cordoglio di colleghi e fan è già esploso sui social.

Le ultime ore di Lil Peep

Come riferisce l'Independent, Lil Peep è morto alcune ore prima di esibirsi a Tucson, Arizona, mercoledì sera: sarebbe stato il penultimo show prima della chiusura del tour promozionale per il suo primo disco. Il sospetto è che Lil Peep si sia tolto la vita a causa di una forte depressione. Il suo manager Charles Ortega, in un suo tweet, ha usato parole che fanno pensare che la prematura scomparsa del rapper fosse una sorta di tragedia annunciata: "Mi aspettavo questa telefonata da un anno".

Nei testi delle sue canzoni Lil Peep ha spesso rappato su temi come depressione e abuso di droghe. Il musicista non ha mai nascosto la sua dipendenza da cocaina, ecstasy e xanax. "Sono un tossicodipendente depresso e sono vicino al punto di rottura - aveva twittato a febbraio -. Tutti quelli che amo stanno scomparendo". Poche ore prima della sua morte aveva postato una foto su Instagram in cui lo si vede prendere due pasticche.

🐣👅fucc it

Un post condiviso da @lilpeep in data:

 

Il giorno prima, sempre su Instagram, aveva scritto: "Quando morirò mi amerete".

When I die You'll love me

Un post condiviso da @lilpeep in data:

Il cordoglio sui social

Come riporta l'Independent, numerosi artisti hanno già espresso sui social il loro cordoglio per la morte di Lil Peep. Su Twitter, usando l'account dei Beerbongs & Bentleys, Post Malone ha postato una serie di messaggi, compreso un video. In uno di questi ha scritto: "Nel poco tempo in cui ti ho conosciuto sei stato un grande amico e una grande persona. La tua musica ha cambiato il mondo e nulla sarà più come prima. Ti voglio bene amico, per sempre".

Dj Marshmello ha dedicato diversi post alla morte del rapper. In uno ha scritto: "Peep era la persona più carina che conoscessi. Usicre con lui, parlare di musica, delle idee per le canzoni che avremmo fatto insieme, dei tour, era così divertente. Mancherai a tutti @LilPeep".
TAG: