Otto nuovi francobolli celebrano i 90 anni di Topolino

Inserire immagine
Gli otto nuovi francobolli emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico in occasione dei 90 anni di Topolino (Immagine: Poste Italiane)

Presentati all'auditorium San Girolamo di Lucca Comics dal sottosegretario allo Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli. Il valore nominale di ciascuno è pari a 95 centesimi

Topolino festeggerà i 90 anni con otto nuovi francobolli Disney emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico. Illustrati dal fumettista Giorgio Cavazzano, sono stati presentati dal sottosegretario, Antonello Giacomelli, all'auditorium San Girolamo di Lucca Comics. Le otto vignette sono state rese note da Poste Italiane e ripercorrono la storia di Topolino.

La vita di Topolino in otto francobolli

Le otto vignette sono raccolte in un apposito foglietto. Una delle immagini è stata utilizzata anche per un francobollo stampato in normali fogli. Le immagini ripercorrono la "vita" di Topolino che nel 2018 spegnerà 90 candeline. Le prime quattro vignette mostrano Topolino durante la sua prima apparizione - il cartone animato del 1928, ''Steamboat Willie'', realizzato da Walt Disney e Ub Iwerks - e le successive evoluzioni del suo look nella produzione americana degli anni '30, '40 e '50. Le altre vignette, invece, mostrano gli eisodi dei fumetti Disney prodotti in Italia, a partire dalla 'rivisitazione' della Divina Commedia del 1950. Proprio questa parodia a fumetti è stata utilizzata anche per il francobollo stampato in fogli tradizionali. Ciascun francobollo ha un valore nominale di 95 centesimi ed è autoadesivo.

La passione per i francobolli

Durante i suoi 90 anni, Topolino ha incrociato le vite di milioni di adulti e bambini in tutto il mondo. Per questa ragione, il sottosegretario Giacomelli si è detto particolarmente orgoglioso dell'iniziativa: “Credo, in particolare che in un tempo in cui le comunicazioni sono principalmente affidate a dispositivi elettronici questa iniziativa possa contribuire ad avvicinare al mondo della filatelia i più piccoli". I bambini hanno avuto l’occasione di incrociare al Lucca Comics il maestro Cavazzano, il disegnatore di uno dei personaggi più conosciuti del pianeta. Non solo. Secondo il sottosegretario, che ha espresso gratitudine al fumettista, sono entrati in contatto con il mondo dei francobolli che per molti, in futuro, potrebbe tramutarsi in passione. "Aver dedicato a Topolino un francobollo - ha concluso il sottosegretario - è un modo per lo Stato di dire grazie a questo personaggio". I francobolli ordinari sono dedicati alla produzione e allo sviluppo dei fumetti Disney in Italia e appartengono alla serie tematica "Le eccellenze del sistema produttivo ed economico".

TAG: