Melanie Griffith si pente: "Ho esagerato con la chirurgia plastica"

Durante l’intervista Griffith ha raccontato anche alcuni aspetti inediti del lungo percorso di disintossicazione dall’alcool
1' di lettura

L’attrice statunitense ha confessato alla rivista Porter di essere arrivata al punto di non riconoscersi più allo specchio. Quindi, ha deciso di rivolgersi a un chirurgo per cercare di rimuovere i precedenti interventi e "tornare a sembrare più normale"

Talmente tante operazioni di chirurgia plastica da non riconoscersi allo specchio. È quello che è accaduto all’attrice statunitense Melanie Griffith che in un’intervista al magazine Porter ha confessato di essersi spinta troppo oltre con i ritocchi in sala operatoria. "Sono andata da un chirurgo per iniziare a tornare indietro rispetto a quello che il precedente dottore, una donna, mi aveva fatto" ha dichiarato l’attrice 59enne che spera di "sembrare più normale ora".

 

Flying the glorious @Emirates on my way to Dubai for my bestie @evalongoria ❤️ Thanks for the honor @globalgiftfoundation

Un post condiviso da MELANIE (@melanie_griffith57) in data:

 

Il rapporto con i figli – Durante l’intervista Griffith ha raccontato anche alcuni aspetti inediti del lungo percorso di disintossicazione dall’alcool. Un problema che l’ha costretta in centri di riabilitazione nel 1988 e poi di nuovo nel 2000 e nel 2009 ma che, sostiene, non ha pregiudicato la crescita dei tre figli Alexander Bauer, 31 anni, Dakota Johnson , 27, e Stella Banderas, 20. “Sono stata perfettamente in grado di assolvere il mio compito di madre - ha dichiarato - non finivo sdraiata ubriaca sul pavimento e non ero fuori di me. Certo, non ho fatto alcune cose che probabilmente avrei dovuto fare, ma, per lo più, ci sono stata per i miei figli”.

 

I matrimoni e i flirt -  Griffith racconta anche che nel 1989 - anno in cui raggiunse il punto più alto della sua carriera con una candidatura all’Oscar per l’interpretazione in “Una donna in carriera” - riuscì finalmente a fare pace con Don Johnson, l’attore che sposò nel 1976 e dal quale divorziò sei mesi dopo. “Don – ha dichiarato - ha aspettato che uscissi dal centro per disintossicarmi. Siamo tornati insieme ma la cosa non ha funzionato. È difficile quando accade e le persone coinvolte sono sotto gli occhi del pubblico”.

Dopo quel tentativo ci sono stati una serie di flirt con alcune star del jet set come Jack Nicholson, Warren Beatty, e Ryan O'Neal, fino al matrimonio con Antonio Banderas, finito nel 2015 dopo 18 anni. Oggi Griffith si dice single e serena: “Non ho incontrato nessuno dopo il divorzio da Antonio. Anche perché sono timida e nessuno mi ha chiesto un appuntamento, quindi esco con le amiche”. 

Leggi tutto