"In Treatment", al via la stagione finale su Sky

1' di lettura

In onda da sabato 25 marzo la serie con Sergio Castellitto che ha portato la psicoanalisi in Tv. Nel cast anche Margherita Buy, Domenico Diele, Giulia Michelini, Giovanna Mezzogiorno e Brenno Placido

Sergio Castellitto ancora una volta si cala nei panni di Giovanni Mari per l'ultima stagione, la terza, di "In Treatment" che parte su Sky sabato 25 marzo. La serie, che ha portato una psicoanalisi realistica in televisione attraverso le parole e gli sguardi dei personaggi, vanta un cast prestigioso che affianca lo stesso Castellitto: a partire da Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno per continuare con Domenico Diele, Giulia Michelini e Brenno Placido. E in fondo la partecipazione di numerosi volti del cinema italiano è stato uno dei tratti distintivi di questa serie, che nelle prime due stagioni ha visto susseguirsi Kasia Smutniak, Barbora Bobulova, Guido Caprino, Adriano Giannini, Irene Casagrande, Licia Maglietta, Valeria Golino, Valeria Bruni Tedeschi, Michele Placido, Maya Sansa, Greta Scarano, Isabella Ferrari, Alba Rohrwacher e, al suo debutto televisivo, Francesco De Miranda.  


 
Una serie di successo
- Da un format israeliano - "Be tipul" - fino all'adattamento statunitense per approdare all'apprezzatissimo show italiano (prodotto da Sky e realizzato da Wildside), il filo conduttore di "In Treatment" è sempre stato quello di leggere la società del Paese in cui è ambientato grazie alla narrazione dei singoli personaggi e dei loro problemi che emergono davanti all'analista. Dietro la macchina da presa ancora Saverio Costanzo (“Hungry hearts”, “Private”, “La solitudine dei numeri primi”), affiancato nella regia di una parte degli episodi da Edoardo Gabbriellini (“Dov’è Mario?”, “Padroni di casa”, “B.B. e il cormorano”). La formula della serie non cambia: ogni puntata vede un protagonista diverso ed è il resoconto di una seduta. I nuovi personaggi sono interpretati da Margherita Buy (Rita), Domenico Diele (Padre Riccardo), Giulia Michelini (Bianca), Giovanna Mezzogiorno - che interpreterà Adele, la nuova psicoanalista da cui lo stesso Mari va in terapia - e Brenno Placido (Luca). Nell'interpretare Giovanni Mari "mi sono divertito come un pazzo, pur affondando le mani nel dolore e nell'autenticità. D'altronde recitare è un gesto psichico e confessionale come lo è la psicanalisi", ha commentato Sergio Castellitto.

 

 
 

 

 

Le prime anticipazioni sulla trama - Giovanni Mari - Sergio Castellitto - ha ripreso a esercitare l’attività psicoanalitica dopo un periodo di riflessione trascorso in barca, ora non può più rimandare una verifica seria e profonda della sua missione terapeutica. Il divorzio è ormai alle spalle ma mentre la sua ex moglie – Eleonora, interpretata da Valeria Golino – è felice col nuovo compagno e sta per risposarsi, Giovanni non riesce a trovare un equilibrio, sia nel rapporto con la nuova fidanzata Greta ma, soprattutto, con i figli Francesca e Michele. Numerosi temi irrisolti del suo passato gravano infatti su di lui, su tutti la memoria del padre e il terrore di ripeterne il destino e gli errori. Un timore che prende forma simbolica nella convinzione di essere - come il padre - affetto dal morbo di Parkinson. I casi della terza stagione spingono Mari a interrogarsi sulla sua identità, la sua vocazione e soprattutto l’autenticità delle sue scelte.


Dove vedere "In Treatment" - La stagione finale va in onda dal 25 marzo su Sky Atlantic Hd, Sky Cinema Uno Hd e Sky On Demand, ogni sabato con 5 nuovi episodi in esclusiva. Ma ogni singolo episodio viene trasmesso anche dal lunedì al venerdì su Sky Atlantic Hd alle 19,40 e Sky Cinema Cult Hd alle 20,30. In occasione del debutto di sabato 25 marzo, tutti i 35 episodi vengono resi disponibili su Sky Box Sets, che permette di accedere al catalogo in modalità on demand sul decoder My Sky.

Leggi tutto