Errore da Oscar: chi ha sbagliato stava twittando foto con Emma Stone

1' di lettura

L'inchiesta sul caso conferma che a Warren Beatty è stata data una busta sbagliata. Secondo i media, Brian Cullinan, uno dei due soci della Pricewaterhousecoopers incaricato della consegna del nome del vincitore, si sarebbe distratto perché stava postando una foto dell'attrice che ha vinto come miglio interprete femminile

La notte degli Oscar solo due persone sono a conoscenza in anticipo di chi ha conquistato le 24 statuette in palio. Si tratta di due responsabili della società PricewaterhouseCoopers (PWC), che si occupa di raccogliere i voti della giuria e di stabilire i premiati: in questa caso Brian Cullinan e Martha Ruiz. I due avevano il compito di stazionare ai lati del palco, ciascuno con una cartella nera contenente le 24 buste con i premi per tutte le categorie. E' stato uno di loro a commettere l'errore fatale dello scambio di buste. La causa? Si sarebbe distratto coi social network mentre postava una foto di backstage Emma Stone, fresca di statuetta come miglior attrice protagonista.

 

Il responsabile -  La PwC intanto ha confermato che a Faye Dunaway e Warren Beatty è stata data la busta sbagliata, cioè quella che premiava la categoria Miglior Attrice Protagonista anziché Miglior Film: la società si è assunta la totale responsabilità dell’incidente scusandosi con i cast di "La La Land" annunciato vincitore al posto di "Moonlight", con i due attori chiamati a consegnare il premio, con il presentatore Jimmy Kimmel e con l’Academy. La società, inoltre, ammette che a commettere l’errore fatale è stato Brian Cullinan: "Una volta che l’errore è accaduto, non è stato seguito il protocollo per correggerlo in modo abbastanza veloce da mister Cullinan o da uno dei suoi collaboratori", si legge nella nota.

 


 

Colpa di un tweet - Il Wall Street Journal e il sito TMZ.com vanno però oltre e indagando sulle ragioni dell'errore avrebbero scoperto che proprio pochi minuti della grave gaffe consumatasi sul palco, Cullinan aveva postato su twitter una foto dal backstage dell’attrice Emma Stone. La foto incriminata èerò è stata cancellata poco dopo dal profilo twitter di Cullinan. 

 

Le scuse dall' Academy - Scuse arrivano anche da l’Academy: "Ci scusiamo profondamente per gli errori commessi durante l’annuncio del miglior film nel corso  della cerimonia degli Oscar. Ci scusiamo con tutto il cast e la troupe di "La La Land" e "Moonlight". Riconosciamo la grande eleganza con cui hanno affrontato la situazione. Ci scusiamo con tutti, inclusi i nostri presentatori Warren Beatty e Faye Dunaway, i registi, e i nostri fans che stavano guardando lo show in tutto il mondo. Negli ultimi 83 anni, l'Academy ha incaricato la società PwC di gestire il processo di raccolta dei voti, incluso il delicato compito del rilascio dei risultati. PwC si è presa l'intera responsabilità per le violazioni dei protocolli stabiliti avvenute durante la cerimonia. Abbiamo trascorso la scorsa notte a indagare le circostanze, decideremo presto quali provvedimenti prendere sulla vicenda".

Leggi tutto