Brit Awards, due premi postumi per David Bowie

Inserire immagine
Duncan Jones, figlio di David Bowie, ritira il premio per suo padre ai Brit Awards 2017 (Getty Images)

Il mondo della musica continua ad onorare il Duca bianco: dopo i Grammy Awards postumi, ha ricevuto un doppio riconoscimento: come Miglior solista maschile britannico e per il Miglior album dell'anno, premio ritirato dal figlio Duncan Jones. E Chris Martin dei Coldplay ha omaggiato George Michael

Assegnati i Brit Awards 2017, in una serata densa di emozioni. Tra i premi spicca quello postumo per David Bowie come Miglior solista maschile britannico: il Brixton Boy aveva trionfato anche ai Grammy Awards 2017, dove aveva ricevuto 5 riconoscimenti postumi. Ma l'omaggio alle star decedute nel 2016 non si ferma qui. Infatti, in un duetto virtuale Chris Martin ha cantato "A different corner" di George Michael.

 

I premi per David Bowie - La stella più scintillante dei Brit Awards 2017 è andata dunque a David Bowie, scomparso un anno fa. Il Duca bianco è stato insignito con due dei titoli più prestigiosi della competizione: Miglior solista maschile e Miglior album dell'anno. Il primo premio è stato ritirato dall'attore Michael C. Hall, il protagonista del musical “Lazarus”, girato dallo stesso Bowie. Il secondo riconoscimento è stato ritirato dal figlio di Bowie, Duncan Jones. Profondamente commosso, ha urlato dal palco: "Questo premio è per gli eccentrici e per coloro che fanno cose eccentriche".

 

Il discorso di Duncan Jones - "Ho perso mio padre lo scorso anno, ma nel frattempo anche io sono diventato papà e stavo impiegando un sacco di tempo cercando di capire cosa avrei voluto far sapere a mio figlio su suo nonno", ha spiegato Duncan Jones, nel ritirare il premio per Bowie collegato all'album "Blackstar". "Penso che potrebbe essere la stessa cosa che la maggior parte dei fan di mio padre hanno fatto negli ultimi 50 anni. È sempre stato lì a incoraggiare le persone che si sentivano un po' strane. Un po' diverse. Questo premio è per loro", ha dichiarato a “Billboard”.

 

L'esibizione di Chris Martin - Al locale "The 02" di Londra le emozioni non si sono limitate al toccante momento dedicato a Bowie. Fra l'esibizione di protesta di Katy Perry e il trionfo di Beyoncé, il leader dei Coldplay ha reso omaggio a George Michael in un modo singolare. Al centro del palco, avvolto da due fasci di luce blu, rassicurato dal volto del cantante defunto sul ledwall dietro di lui, Chris Martin ha interpretato una delle canzoni più belle di Michael. Durante "A different corner", diverse immagini di George Michael hanno accompagnato la canzone, provocando una profonda emozione nel pubblico. Anche durante i Grammy Awards l'artista deceduto lo scorso Natale aveva ricevuto il toccante omaggio di Adele.

TAG: