Paura per Antonio Banderas: ricoverato in ospedale

1' di lettura

L'attore sarebbe stato trasportato d'urgenza presso il St Peter’s Hospital di Chertsey. Si sospetta abbia avuto un infarto

Antonio Banderas è stato ricoverato d'urgenza presso il St Peter’s Hospital di Chertsey, nel Surrey. Secondo quanto riportato dal "The Sun", l'attore spagnolo avrebbe avuto un infarto. Banderas era intento ad allenarsi quando ha sentito "un dolore straziante al petto". L'attore 56enne è stato dunque trasportato presso l'ospedale più vicino alla sua nuova residenza inglese.

 

Un episodio isolato - Una volta ricevute le prime cure, Antonio Banderas ha elogiato i medici attraverso il "The Sun", confermando che si è trattato di un singolo "episodio". Nel 2011 Banderas aveva rivelato di aver affrontato un tumore alla schiena, scoperto durante le riprese del film di Pedro Almodóvar “La pelle che abito”. L'attore spagnolo, diventato famoso anche per film di grande successo come “La Maschera di Zorro", ha rivelato di amare moltissimo l'esercizio fisico e le lunghe passeggiate in bicicletta per le campagne inglesi. Banderas infatti vive poco fuori Londra dal 2015. La sua abitazione di Cobham è stata stimata per 2,4 milioni di sterline.

 

La nuova vita di Banderas - "Trovo il Surrey magico. Non sono più una persona da party ormai. Qui ho lo spazio e la pace di scrivere e di comprendermi a fondo. Sto lavorando a diverse sceneggiature", ha dichiarato al "The Sun". Sembra che la vita frenetica vissuta ai tempi del burrascoso matrimonio con Melanie Griffith, con cui ha avuto una figlia, sia ormai un ricordo del passato. "Vado in bici tra i boschi e ogni persona a Cobham, Weybridge ed Esher è incredibilmente amichevole - ha continuato - soprattutto sono circondato dalla natura. Adoro guardare i cervi e le volpi che vengono nel mio giardino". Dopo il divorzio con l'attrice hollywoodiana, ora l'attore spagnolo sta frequentando Nicole Kempel, modella di 37 anni.

Leggi tutto