Investe 5 persone a Roma, arrestata l’autista: positiva a test droga

2' di lettura

La donna di 43 anni, al volante della sua Smart, ha travolto le persone dopo essere passata col rosso. La conducente non ha superato il “drug test” ed è stata trovata in possesso di cocaina. La patente di guida le era stata revocata più di un anno fa

La conducente della Smart che ha investito cinque pedoni a Roma dopo essere passata col rosso è stata arrestata. La 43enne è risultata positiva al "drug test" ed è stata trovata anche in possesso di una dose di cocaina. Inoltre era alla guida della sua auto nonostante la patente le fosse stata revocata a febbraio del 2016. L’alcool test invece, eseguito subito dopo l’incidente, aveva dato esito negativo.

Altra cocaina in casa

Dalla successiva perquisizione domiciliare, gli agenti del commissariato San Paolo e del reparto Volanti hanno sequestrato altre dosi di cocaina, circa 6 grammi. La donna è responsabile dell’incidente avvenuto nella serata di lunedì 29 maggio in via dei Colli Portuensi. Dopo non essersi fermata al semaforo rosso, la Smart ha travolto i pedoni che attraversavano la strada. 

Due feriti gravi

I 5 feriti sono stati trasportati in ospedale: il più grave è un ragazzo di circa 30 anni rimasto incastrato sotto le ruote della macchina. In codice rosso anche una donna con vari traumi alla schiena.

Leggi tutto