Sanità:Padova,realtà virtuale per cura cardiopatie congenite

Veneto
39dcfc84f0a541e31cfca563b23d8373

Equipe diretta da Vladimiro Vida

(ANSA) - PADOVA, 23 FEB - La realtà virtuale per curare le cardiopatie congenite è la nuova frontiera nelle cure varata dall'Azienda Ospedaliera di Padova. I nuovi mezzi tecnici e informatici consentono di arrivare alla ricostruzione tridimensionale dell'organo cardiaco affetto da malformazioni congenite. Queste ricostruzioni virtuali possono essere stampate tridimensionalmente mediante l'utilizzo di una stampante 3D, ottenendo una riproduzione dell'organo cardiaco quanto più fedele all'organo reale del paziente.
    I modelli 3D offrono numerosi vantaggi rispetto alle tecniche di "imaging" tradizionale: possibilità di comprensione più profonda dell'anatomia tridimensionale, ispezione sia visiva che tattile da più punti di vista, dando la possibilità all'operatore di interagire con una replica fedele del cuore in esame, fino a simulare l'intervento chirurgico pianificando manovre sui modelli stampati. L'equipe che si occupa di realtà virtuale è diretta dal Prof. Vladimiro Vida, direttore della Cardiochirurgia Pediatrica. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.