Precipita da cascata ghiaccio, ferito scalatore friulano

Veneto
df0a5822c829be41906f8390e9a21120

Durante la risalita nell'orrido dell'Acquatona

(ANSA) - VENEZIA, 29 GEN - Un scalatore 35enne di Udine è caduto procurandosi politraumi durante la risalita di una cascata di ghiaccio nell'orrido dell'Acquatona, nei pressi di Santo Stefano di Cadore (Belluno). La chiamata dall'allarme è arrivata poco prima delle 13 alla centrale operativa del Suem che ha attivato le Stazioni del Soccorso Alpino di Val Comelico e Sappada, considerata la localizzazione dell'incidente sul confine tra Friuli Venezia Giulia e Veneto, oltre alla Guardia di Finanza e all'ambulanza. Le squadre si sono calate in corda doppia dal livello della strada fino al torrente Acquatona superando un dislivello di 60 metri; una volta sul fondo hanno sistemato sulla barella il ferito e lo hanno spostato dal luogo della caduta, sul quale incombevano diverse stalattiti di ghiaccio, fino ad un punto dal quale l'elisoccorso ha potuto recuperarlo con il verricello in sicurezza. L'alpinista è caduto per s6 metri fino ad impattare al suolo dopo il cedimento di un chiodo in un punto di ancoraggio. (ANSA).
   

Venezia: I più letti