"No global" occupano stabile ex-inceneritore Porto Marghera

Veneto
72008175ac652696a017c26a48737515

Iniziativa durante "Venice Climate Camp"

(ANSA) - VENEZIA, 10 SET - Lo stabile che ospita gli uffici dell'ex inceneritore 'Veritas' nella località Fusina a Porto Marghera (Venezia) è stato occupato stamani da un gruppo di attivisti No Global, per protesta contro l'intenzione di allargare l'impianto.
    L'azione è stata presa nell'ambito del "Venice Climate Camp", un incontro sui temi ambientali che si sta svolgendo al centro sociale "Rivolta" di Marghera.
    Si tratta di un sito dismesso tre anni fa, per cui è stato steso un progetto di allargamento, approvato nei mesi scorsi e su cui vi sono state proteste da parte della popolazione locale.
    Gli attivisti hanno dipinto alcune scritte sulle pareti esterne dell'edificio. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.