Scarpa,reparti ripensati per via Fase 2

Veneto
50681a760391152a63aab2bbb0de7f9b

Telecamere termografiche e rigoroso protocollo anti-contagio

(ANSA) - ASOLO (TREVISO), 8 MAG - Ripartenza produttiva con un rigoroso protocollo anti-Covid per "Scarpa", l'azienda di Asolo leader nelle calzature da montagna e per l'attività outdoor. Telecamere termografiche all'ingresso, tappetini decontaminanti e turni scaglionati, oltre a una nuova disposizione dei macchinari, sono alcune delle misure applicate per la ripresa in sicurezza e per la salute dei dipendenti. A marzo Scarpa era stata tra le prime a decidere di fermare gli stabilimenti. Le nuove misure hanno rivoluzionato spazi e tempi dell'azienda, a partire dall'arrivo in sede dei lavoratori: dai percorsi differenziati per i diversi settori - produzione, magazzini e uffici - ai tappetini decontaminanti, e igienizzante in tutti gli accessi. Speciali check-point con telecamere termografiche consentono inoltre di misurare automaticamente la temperatura dei lavoratori. Per diminuire i contatti, gli orari di ingresso e uscita sono stati scaglionati, con intervalli di tempo di 20 minuti al cambio turno. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.