Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Valanghe: Dolomiti, pericolo 'marcato'

@ANSA
1' di lettura

Tra i 1.600 e i 2.000 metri di quota caduti fino a 80cm

(ANSA) - BELLUNO, 9 NOV - Dopo le prime serie nevicate della stagione sulle Dolomiti il pericolo valanghe è 'marcato', di grado 3. Lo rende noto l'Arpav (Agenzia regionale per l'ambiente del Veneto) che segnala come sopra i 1.600 metri di quota si sono registrati accumuli da 30 a 50 centimetri mentre per le altezze superiori lo strato di neve fresca arriva ad 80 centimetri. Nelle ultime 24 ore sono caduti dai 30 ai 50 centimetri di neve fresca oltre i 1.600 metri di quota nelle Dolomiti e localmente - rileva l'Arpav - nelle Prealpi, dai 70 agli 80 centimetri. La neve fresca è umida fino a quasi i 2.000 metri. Le precipitazioni sono previste in esaurimento. Il pericolo di valanghe è marcato perché possibili distacchi di valanghe possono essere causati proprio dalla neve recente. La tipologia di valanghe maggiormente previste è a lastroni di fondo specie lungo i pendii ripidi erbosi e a debole coesione, anche di grandi dimensioni, in alta quota.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"