Accordo con Fs per riqualificazione stazione Mestre

Veneto
6c47f565b0483fa584bf44f5d636c95d

Ampliato interscambio, 'sopraelevata' su scalo e spazi urbani

(ANSA) - VENEZIA, 18 DIC - E' stato firmato oggi a Roma l'accordo di programma per la riqualificazione della zona della stazione ferroviaria di Mestre, e la realizzazione di una struttura di collegamento tra Mestre e Marghera. L'intesa è stata sottoscritta da Umberto Lebruto, ad di FS Sistemi Urbani, Maurizio Gentile, ad di Rete Ferroviaria Italiana e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro.
    Una struttura sopraelevata, di proprietà di Rfi con caratteristiche di spazio urbano vivibile, collegherà Mestre e Marghera, per riqualificare le aree di stazione e per sottrarre quelle prossime al degrado urbano e sociale. Prevede la realizzazione di nuovi fabbricati nelle aree di proprietà di FS Sistemi Urbani sul primo binario della stazione e la riqualificazione delle ex Poste.
    Nell'accordo sono contenuti infine i progetti per la rigenerazione dell'ex "scalo merci" di via Trento con nuove superfici a destinazione mista, riservando al Comune una quota residenziale e uno spazio per l'ampliamento del Parco del Piraghetto. (ANSA).
   

Venezia: I più letti