Premi: va a Bruno Monsaingeon il 'Pordenone Musica'

Friuli Venezia Giulia
f864d4e492f407d38857183a58abbb32

La consegna in una tre giorni a metà dicembre

(ANSA) - PORDENONE, 01 DIC - Va a Bruno Monsaingeon, artista cosmopolita famoso nel mondo per la sua attività di divulgatore dei grandi personaggi della musica mondiale, la settimana edizione del Premio Internazionale Pordenone Musica, riconoscimento istituito nel 2015 dal Teatro Verdi con il Comune di Pordenone, la Regione Friuli Venezia Giulia e il main partner Itas Mutua Assicurazioni. L'annuncio è stato dato questa mattina. Nelle precedenti edizioni il riconoscimento era andato a personalità "patrimonio" della musica internazionale quali Piero Rattalino, Quirino Principe, Salvatore Sciarrino, Alfred Brendel, Edda Moser e Michele dall'Ongaro. "Mosaingeon, violinista, regista e saggista parigino - è stato detto dagli organizzatori - ha messo la propria sapienza di interprete musicale al servizio della diffusione della grande musica attraverso i suoi docu-film musicali conosciuti e apprezzati nel mondo intero. Come nessun altro, Monsaingeon ha saputo scrivere, raccontare e filmare la musica, così come testimoniano le sue produzioni cinematografiche: biografie per immagini dei più importanti concertisti del XX secolo, da Yehudi Menuhin a Glenn Gould e Sviatoslav Richter". Il premio sarà consegnato in una tre-giorni di immersione nel mondo e nell'immaginario di Bruno Monsaingeon. "È un orgoglio rilevare quanto il Premio Pordenone Musica abbia consolidato nel tempo il suo respiro internazionale - ha spiegato il presidente del Verdi Giovanni Lessio -: un riconoscimento che tuttora è l'unico, non solo a livello italiano, che celebra chi mette il suo sapere al servizio della didattica musicale". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24