Sparatoria Questura: chiesto rinvio a giudizio per Meran

Friuli Venezia Giulia
6df339721f234ed91ae7d95ea4925cfd

Udienza preliminare in programma il 7 giugno

(ANSA) - TRIESTE, 12 MAG - Il sostituto procuratore del Tribunale di Trieste, Federica Riolino, ha chiesto il rinvio a giudizio per Alejandro Augusto Stephan Meran, il cittadino dominicano accusato dell'uccisione dei due poliziotti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta in una sparatoria avvenuta in Questura a Trieste il 4 ottobre 2019. Per il prossimo 7 giugno è fissata l'udienza preliminare.
    La settimana scorsa si era tenuta davanti al giudice per le indagini preliminari, Massimo Tommassini, l'udienza per l'incidente probatorio in cui erano stati discussi gli esiti della perizia psichiatrica svolta su Meran. Il collegio peritale aveva concluso per una parziale infermità.
    Meran, detenuto in carcere a Verona, è accusato anche di sette tentati omicidi di altrettanti poliziotti contro cui aveva sparato quel pomeriggio mentre cercava di uscire dall'edificio.
    "Siamo soddisfatti, ora si attende giustizia finale - afferma Cristina Birolla, legale di parte offesa della famiglia Rotta - si auspica che ci sia un giusto processo e non ci siano altri colpi di scena". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.