Assalto distributori con ruspe,arresti Italia e Romania

Friuli Venezia Giulia
97efc21b52179355f0f8f4dbd9076222

Operazione Questura Pordenone, quattro ordinanze

(ANSA) - TRIESTE, 12 MAG - Dall'alba è in corso un'operazione di polizia transnazionale, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Pordenone, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo (S.C.O.) della Polizia e del Servizio Cooperazione Internazionale di Polizia (S.C.I.P.), per eseguire ordinanze di custodia cautelare in carcere con emissione di "mandato arresto europeo", a carico di 4 persone di nazionalità romena, componenti di una banda che ha compiuto numerosi assalti causando ingenti danni con ruspe ad aree di servizio in Fvg, Veneto, Emilia Romagna, Lombardia tra gennaio e aprile 2021.
    L'operazione si sta svolgendo tra l'Italia e la Romania. (ANSA).
   

Assalto distributori:Questore, danni a categoria già colpita Odorisio (Pordenone), esercenti costretti a sacrifici da Covid

TRIESTE (ANSA) - TRIESTE, 12 MAG - Il Questore di Pordenone, Marco Odorisio, si è soffermato con l'ANSA sulla situazione delle vittime della banda, "esercenti che in un periodo di pandemia hanno dovuto affrontare ulteriori sacrifici: oltre che privati degli incassi, sono stati costretti a tenere chiuse le aree di servizio per settimane per ripristinare la funzionalità delle colonnine sradicate". Una "categoria particolarmente colpita", l'ha definita il Questore. "Soddisfazione" invece ha espresso per l'esito "dell'importante attività di polizia portata a termine dalla Mobile della Destra Tagliamento", ringraziando "donne e uomini della Squadra mobile per l'elevata professionalità, la passione e l'impegno profusi" e "la Procura della Repubblica per l'efficace coordinamento della difficile indagine".

Odorisio ha ricordato i tanti furti compiuti dai quattro "in diverse province del Nord Italia mettendo a repentaglio l'incolumità e la sicurezza di ignari cittadini che si potevano trovare loro malgrado durante gli assalti ai distributori di benzina. Una situazione delicata come riscontrato nel corso di alcuni assalti quando, hanno utilizzato estintori contro persone presenti o li hanno scagliati contro le pattuglie delle forze dell'ordine per interrompere gli inseguimenti". (ANSA). DO/ S0B QBXB

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.