Covid: Fedriga, sistema colori utile ma ora da modulare

Friuli Venezia Giulia
597c9f0009e562e241e18d9350215b93

Rispetto a situazione contingente per misure più efficaci

(ANSA) - TRIESTE, 29 APR - Il sistema dei colori contro la diffusione dei contagi "penso possa essere stato utile nell'autunno dello scorso anno. Penso altrettanto che le misure in mezzo a una pandemia siano da modulare rispetto alla situazione contingente". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, a Omnibus su La7.
    "Ad esempio - ha spiegato - a marzo 2020 erano utili misure restrittive nazionali. Oggi penso che nessuno si deve sentire smentito se, rispetto a situazione attuale, diffusione del virus ma anche condivisione da parte delle comunità delle misure, si possano trovare strategie diverse per essere più efficaci".
    "Ipotizzo che se la situazione può andare verso un miglioramento, con i vaccini e la stagione che ci può aiutare come è successo lo scorso anno - ha osservato Fedriga - si può andare verso un allentamento". Per esempio, ha aggiunto, "l'indice Rt funziona quando c'è un numero di contagi importanti", non quando ci sono pochi contagi. "Altrimenti c'è una distorsione del sistema. Bisogna usare equilibrio rispetto alla contingenza reale e quindi alla situazione del Paese". In generale, ha concluso, "non mi fossilizzo sulla gradazione dei colori, dipende dalle misure che si mettono in campo e le possibilità che si danno a imprese, cittadini e al lavoro di ricominciare". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24