Incidenti montagna: morto presidente Rocciatori Pieve Cadore

Friuli Venezia Giulia
8954a238dc293f255d2a08cd12278976

Svaluto Moreolo non era rientrato da escursione Spalti di Toro

(ANSA) - VENEZIA, 08 APR - E' stato trovato stamani il corpo senza di vita di Ferruccio Svaluto Moreolo, guida alpina e presidente del Gruppo rocciatori Ragni di Pieve di Cadore, disperso da ieri sera dopo il mancato rientro da una escursione scialpinistica sugli Spalti di Toro, nelle Dolomiti Venete e Friulane.
    Verso le ore 20.30 di ieri la Stazione del Soccorso alpino del Centro Cadore, di cui Svaluto Moreolo faceva parte, era stata allertata, e dal campo base al Rifugio Cercenà erano partite diverse squadre con sci e pelli di foca, cui si sono uniti il Soccorso alpino di Pieve di Cadore e della Guardia di finanza di Auronzo e Cortina, con unità cinofile, anche molecolari; dal versante udinese si sono mossi il Soccorso alpino di Forni di Sopra e del Sagf di Tolmezzo.
    Le ricerche sono proseguite senza esito nella notte, in un'area con scarsa copertura telefonica. Alle ore 6.00 di oggi è decollato l'elicottero dell'Air Service Center, convenzionato con il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi, per effettuare un sorvolo e trasportare in quota le squadre. Poco dopo, dai soccorritori a bordo è stato individuato il corpo, all'imbocco di Forcella Segnata, dove era caduto. Recuperato dall'eliambulanza del Suem di Pieve, è stato trasportato a valle, per poi essere accompagato nella cella mortuaria.
    Ferruccio Svaluto Moreolo faceva parte del Soccorso alpino dal 1989, è stato tecnico di elisoccorso per 25 anni e tecnico di centrale operativa fino allo scorso anno. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24