Maltrattamenti in famiglia, arrestato da Carabinieri

Friuli Venezia Giulia
c990578cf67e7af9968b543ac5f03e81

Durante servizio controllo retrovalico a Fernetti

(ANSA) - TRIESTE, 15 MAR - Sabato sera i Carabinieri della Stazione di Basovizza, nel corso di un servizio di retrovalico svolto a Fernetti, hanno rintracciato un uomo, di 53 anni, rumeno, destinatario di un ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Marsala. Il provvedimento restrittivo è relativo a una condanna per atti persecutori e maltrattamenti nei confronti dell'ex convivente.
    L'uomo non sopportava l'idea che la loro relazione fosse finita e perseguitava la ex con ogni genere di molestie, pedinamenti, appostamenti sotto casa e minacce di morte a lei e ai figli che la donna aveva avuto da un precedente matrimonio.
    In un caso ha perfino distrutto la pulsantiera del citofono e abbattuto il cancello di ingresso del condominio dove viveva l'ex compagna e aveva dato fuoco al triciclo della figlia di due anni.
    I Carabinieri di Basovizza lo hanno arrestato e, a conclusione delle formalità di rito, lo hanno condotto al Coroneo, dove sconterà una pena di un anno e un mese di reclusione. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24