Covid: dall'Ucraina per acquisti alimentari, multato

Friuli Venezia Giulia
f3ef30a364e297dd8d417748b5a77c43

Violate norme anti contagio.Fermato da Polizia locale Monfalcone

(ANSA) - TRIESTE, 27 GEN - È giunto in furgone a Monfalcone dall'Ucraina per fare spese alimentari, violando però le norme anti-Covid-19. Per questa ragione un cittadino ucraino, di 45 anni, è stato multato dalla Polizia locale che lo aveva fermato per un controllo.
    A bordo i vigili hanno trovato grandi quantità di cibo ed è stato ricostruito che l'uomo era venuto in Italia dall'Ucraina appositamente per fare acquisti. Un viaggio, quindi, non giustificato da motivo di stringente necessità. Per questo gli è stata inflitta una sanzione di 533,33 euro, immediatamente pagata. L'importo è maggiorato, perché la violazione è stata commessa con un veicolo. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24