Migranti: 28 irregolari a Gorizia, arrestati due passeur

Friuli Venezia Giulia
e6c4f917ab1b556787de6912770f3583

Due operazioni della Guardia di Finanza

(ANSA) - GORIZIA, 15 OTT - Due "passeur" arrestati e 28 migranti irregolari fermati a bordo di furgoni noleggiati all'estero, dove erano ospitati in condizioni igieniche gravemente compromesse, è l'esito di due distinte indagini della Guardia di Finanza di Gorizia.
    Nella prima operazione i finanzieri, nell'ambito di un normale controllo doganale e valutario, hanno fermato un minivan con targa polacca guidato da un cittadino ucraino. Nel veicolo viaggiavano nove tra cittadini bengalesi e pakistani, illegalmente presenti sul territorio dell'Unione europea.
    Nella seconda operazione le Fiamme Gialle isontine hanno intercettato un guidato da un cittadino bulgaro e noleggiato in Slovenia, al cui interno c'erano 19 pakistani che hanno raccontato di aver attraversato il Medio Oriente, nell'arco di un viaggio durato oltre un mese, transitando poi dalla Turchia per intraprendere la rotta balcanica e giungere in Italia attraverso la Slovenia, nascosti all'interno di numerosi veicoli.
    I due passeur sono stati trasferiti in carcere a Gorizia, mentre per 15 dei 28 migranti, dopo identificazione e screening sanitario, sono emerse le condizioni alla riammissione in Slovenia attraverso il valico di Fernetti, in base all'accordo tra Roma e Lubiana. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.