Scuola: Piero Angela, introdurre ora di filosofia tecnologie

Friuli Venezia Giulia
622688bcd974c97c6f5c7a72bbe5b204

'Per spiegare investimenti'.Conferito Master Sissa honoris causa

(ANSA) - TRIESTE, 12 OTT - Introdurre lezioni ad hoc "di filosofia della tecnologia" a scuola per spiegare come le tecnologie sono "legate strettamente all'economia e a tanti altri aspetti della società". Occorre "rendere consapevole l'opinione pubblica di quanto sia importante investire in ricerca, innovazione, nuove tecnologie ed educazione. Questo è il pacchetto che fa un Paese ricco e moderno, che si sa difendere da tutto quello che sta succedendo". E' la proposta avanzata da Piero Angela a cui oggi è stato conferito il Master honoris causa del corso di perfezionamento Master in Comunicazione della Scienza "Franco Prattico" (Mcs) della Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa).
    Su quello che succede nel paese e nel mondo, "sull'economia - ha aggiunto - non si dice niente. E anche per quanto riguarda la scienza, si spiegano le materie scientifiche, come chimica e biologia, ma non il metodo della scienza né tanto meno le conseguenze e le risorse dello sviluppo tecnologico".
    Infine, per quanto riguarda l'emergenza covid, Angela ha rivolto un invito a "seguire le indicazioni che vengono date, essenziali non solo per difendere se stessi, ma per difendere posti di lavoro, turismo e commercio, economia del Paese". C'è il rischio, ha concluso, che "per questi ragazzi che vanno in giro senza mascherina, i padri rimangano disoccupati". (ANSA).
   

Trieste: I più letti