Ricerca: rinnovata convenzione quadro tra Units e Icgeb

Friuli Venezia Giulia
b1f876f4f92d7b5d76144db1a2da877a

Potenzia attività ricerca, formazione, trasferimento tecnologico

(ANSA) - TRIESTE, 06 OTT - Accrescere e potenziare la reciproca collaborazione nelle attività di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico per perseguire più elevati standard competitivi dal punto di vista scientifico e tecnologico a livello internazionale. È lo scopo della convenzione quadro tra l'Università di Trieste e l'Icgeb, sottoscritta già nel 2018 e che è stata rinnovata fino al 2024.

    Grazie a essa, l'università e l'Icgeb potranno offrire reciprocamente la possibilità ai propri studenti e ricercatori di svolgere periodi di attività di ricerca relativi alla tesi di laurea, dottorato o post-dottorato nei rispettivi laboratori.


    È stato anche sottoscritto un accordo attuativo che, tra le altre cose, disciplina le attività di ricerca all'Icgeb del gruppo di ricerca coordinato dal professore ordinario dell'Università di Trieste, Giannino Del Sal, impegnato nello studio delle mutazioni che alterano il comportamento delle cellule tumorali.

    "Penso che abbiamo competenze e professionalità uniche da mettere in sinergia per fare la differenza sia localmente che globalmente", ha affermato Lawrence Banks, Direttore Generale di Icgeb.
    "Credo che questa sia la dimostrazione fondamentale dell'applicazione di una visione strategica che mira alla condivisione degli obiettivi sul territorio e alla fattiva costruzione del cosiddetto "sistema Trieste", ha commentato Roberto Di Lenarda, Rettore dell'Università di Trieste. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.