Rai: Minoli, andrebbe rifondata

Friuli Venezia Giulia
9091bbb9316032417674a5f2071b95e5

Giornalisti appiattiti sui virologi

(ANSA) - TRIESTE, 02 OTT - "La Rai andrebbe rifondata" e deve ritrovare la sua funzione. "Il servizio pubblico ha senso più che mai", ma "l'ha smarrito". Dunque, "piano piano perde il suo significato". Lo ha affermato Giovanni Minoli intervenendo alla serata inaugurale della settima edizione di Link, durante la quale è stato insignito del Premio Crédit Agricole Friuladria "Testimoni della Storia". "Il servizio pubblico in una società globalizzata ha il compito di raccontare le radici", ha spiegato, attraverso tutte le forme del racconto, da documentario a finzione. A proposito di quest'ultima, il giornalista ritiene che serie come Netflix e Amazon siano "l'unico strumento che riesce a fare servizio di educazione" e che rappresentino "il futuro già raccontato".
    Sul Covid: "Il giornalismo ha raccontato il virus come hanno fatto i virologi, cioè ognuno lo raccontava come voleva: si sono sentiti improvvisamente le star del mondo. Hanno conquistato la televisione e non la vogliono più mollare". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.