Ricerca: Gianotti, investire in ricerca crea posti lavoro

Friuli Venezia Giulia
6c912300ee88c35a5ebeb9aa4a90f413

'Stop fuga cervelli. Italia attrattiva se più infrastrutture'

(ANSA) - TRIESTE, 02 SET - "Tutti i Paesi e non solo l'Italia credo che debbano investire di più sulla scienza e in particolare sulla ricerca fondamentale, questo significa creare posti per i giovani. Ne abbiamo di bravissimi in Italia e molti di essi devono cercare lavoro all'estero. Occorrono più posti per trattenere il capitale umano di eccellenza che abbiamo". Lo ha detto la direttrice del Cern di Ginevra, Fabiola Gianotti, a margine di un incontro a Esof 2020.
    Secondo Gianotti, serve inoltre "creare infrastrutture di ricerca" in Italia "che possano attirare a livello mondiale scienziati anche dall'estero. Ne sono un esempio i laboratori del Gran Sasso dell'Ifn. In questo modo il paese diventerà attrattivo e si potrà in qualche modo controbilanciare il numero dei cervelli che escono con quelli che entrano". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.