Agriturismo trasformato in casa di riposo, chiuso dai Nas

Friuli Venezia Giulia
23122406d2e1dc748516f7b2934e2b11

A Gorizia, ospitava una decina di persone. Indagati titolari

(ANSA) - GORIZIA, 26 AGO - Il Nas Carabinieri di Udine, in esecuzione all'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Gorizia, ha dato esecuzione stamani al sequestro preventivo di un agriturismo di Gorizia all'interno del quale, da oltre cinque anni, era stata attivata una sorta di residenza per anziani autosufficienti e non, senza le autorizzazioni previste dalla normativa di settore e impiegando personale privo dei richiesti titoli professionali.
    L'indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Gorizia ed è stata avviata dopo un controllo da parte di militari nell'ambito della campagna disposta dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma denominata "Estate tranquilla".
    La struttura, al momento dell'intervento, ospitava dieci anziani, che su disposizione dell'autorità sanitaria sono stati ricollocati.
    I titolari sono indagati, a vario titolo, per i reati di esercizio abusivo della professione infermieristica, truffa ai danni dell'Inps, violazione delle norme urbanistiche e in materia di sicurezza e igiene dei luoghi di lavoro, oltre a varie violazioni di carattere amministrativo per violazioni della normativa regionale in materia di strutture socio-sanitarie e per violazione delle norme sulla privacy.
    (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.