Migrante trovato morto al Cpr di Gradisca, giallo su cause

Friuli Venezia Giulia
a18b3fe7e71895bbeea1f8726e4f1b24

Era in quarantena Covid. Compagno stanza ricoverato, è grave

(ANSA) - GRADISCA D'ISONZO, 14 LUG - Un cittadino albanese di 28 anni è stato ritrovato privo di vita nel proprio alloggio all'interno del Cpr di Gradisca d'Isonzo (Gorizia). Sul caso c'è il più stretto riserbo da parte della Squadra Mobile della Questura, che sta compiendo le indagini. Secondo quanto si è appreso, il compagno di stanza dell'uomo, un cittadino marocchino, sarebbe stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita.
    Gli investigatori e il medico legale non avrebbero tuttavia individuato segni di lotta o colluttazione tra i due.
    Del caso si sta occupando la Procura della Repubblica di Gorizia. Da quanto si è appreso, la vittima stava trascorrendo al centro la quarantena relativa al contenimento da Coronavirus.
    (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.