Al bar mostra il green pass di un'altra persona, denunciato

Trentino Alto Adige
abec2e590f02a0419f71747c486528fe

Un 43enne trentino è stato anche sanzionato dai carabinieri

(ANSA) - TRENTO, 30 NOV - Un 43enne trentino è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Roverè per sostituzione di persona e sanzionato per essersi trattenuto in un bar senza avere il green pass e per aver mostrato quello di un'altra persona. I militari, entrati all'interno del locale per effettuare dei controlli, si sono insospettiti per l'atteggiamento dell'uomo che, quando li ha visti, si è alzato immediatamente dal tavolo per dirigersi verso il bancone. I carabinieri gli hanno allora chiesto di esibire il green pass e questi, dopo aver tergiversato dicendo che non era necessario in quanto non stava consumando al tavolo, glielo ha fornito.
    Il green pass mostrato era effettivamente valido, ma la differenza tra l'età dimostrata e quella indicata sul certificato ha indotto i militari ad approfondire l'accertamento chiedendogli di esibire un documento d'identità. A quel punto è apparso chiaro che l'uomo aveva mostrato un certificato appartenente a un'altra persona. Nessuna multa, invece, per l'esercente, che non aveva alcuna possibilità di accertare l'effettiva identità del cliente. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24