Controllo in studio dentistico,no-vax contestano carabinieri

Trentino Alto Adige
8d5ea14036c4fd4617dce876d76b9ce3

Denunciati il professionista e l'assistente non vaccinata

(ANSA) - BOLZANO, 25 NOV - Movimentato intervento dei carabinieri durante un controllo sul rispetto delle norme anti-Covid in uno studio dentistico di Bolzano. Durante l'operazione, che si è conclusa con la denuncia del professionista, un sessantenne con studio nel quartiere di Gries, e della sua assistente alla poltrona, una trentenne risultata non vaccinata, sono arrivati due attivisti no-vax che hanno contestato l'operato dei militari, filmando ogni fase del controllo.
    In un primo momento, era sembrato che fosse tutto in regola, ma, alla richiesta del certificato vaccinale, si è scoperto che l'assistente alla poltrona ne era priva. Di qui la denuncia per lei e per il titolare dello studio per il concorso nel reato di inosservanza di un ordine legalmente dato per impedire la diffusione di una malattia infettiva. A complicare il tutto sono arrivati i due attivisti no-vax, una delle quali ha anche rifiutato di indossare la mascherina e per questa ragione è stata sanzionata. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24