Nasce la carta d'identità motoria dei calciatori

Trentino Alto Adige
f678223fb8cbb4c8a17e127e557ef1d2

Sistema di software e sensori creato da startup Euleria

(ANSA) - TRENTO, 29 SET - Un sistema di software e sensori per testare equilibrio, forza, velocità e agilità dei calciatori è stata messa a punto dalla startup Euleria, che opera in Progetto Manifattura a Rovereto.
    I primi a provarla sono stati 175 giovani atleti dell'A.C.
    Trento 1921. I test verranno poi ripetuti a metà e a fine stagione. L'obiettivo è quello di costruire delle vere e proprie carte d'identità motorie che rendano i ragazzi più consapevoli del proprio corpo e supportino i preparatori atletici nella predisposizione di tabelle di lavoro personalizzate, adatte alle caratteristiche di ogni giovane e pensate per andare a correggere le aree della gamba più deboli, dove ci sono maggiori probabilità che si verifichi un infortunio.
    "La nostra batteria di test - spiega l'ingegnere biomedico Marta Galeotti - valuta equilibrio, forza, velocità e agilità degli arti inferiori ed è pensata per essere utilizzata in tre momenti della stagione sportiva, preseason, a metà e alla fine.
    In questo modo, il preparatore atletico ha a disposizione la carta d'identità motoria dell'atleta durante la stagione e la sua profilazione negli anni".
    Oltre all'impiego di questa tecnologia in ambito sportivo, Euleria metterà a punto nuove versioni del test per il settore ortopedico e neurologico. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24