Uccise giovane donna, stalker rinviato a giudizio Bolzano

Trentino Alto Adige
5902d7cb117d66be95ca47219b8865a7

L'imputato era già stato agli arresti domiciliari

(ANSA) - BOLZANO, 06 MAG - E' stato rinviato a giudizio Lukas Oberhauser, 25 anni di Terlano, accusato di omicidio volontario aggravato e stalking. Il giovane, la sera del 9 marzo 2020 ad Appiano, uccise Barbara Rauch, di 28 anni, con 37 coltellate, sferrate dapprima con un coltello da cucina e successivamente con un coltello da bar.
    Ad Oberhauser vengono contestate dall'accusa diverse aggravanti: quella di aver commesso il fatto nei confronti della stessa persona presa di mira con azioni persecutorie (e per le quali era già finito agli arresti domiciliari), di avere premeditato il delitto preparando l'aggressione e portandosi da casa un coltello da cucina con incise le proprie iniziali, di avere approfittato di circostanze tali da ostacolare la difesa della vittima, cioè in assenza di altre persone, ed infine per avere commesso il fatto con crudeltà, considerando l'alto numero di colpi inferti. La prima udienza è stata fissata per il 6 luglio. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.