Vaccini: Ue, uso dosi extra per zone di confine

Trentino Alto Adige
8c935567e4daa376a8bed93756e718b8

'Forte aumento di infezioni in Tirolo, Nizza, Mosella e Bolzano'

(ANSA) - BOLZANO, 10 MAR - La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, annunciando l'arrivo di altri 4 milioni di dosi, ha indicato il forte aumento di infezioni e ricoveri nella regione austriaca del Tirolo, nelle regioni francesi di Nizza e Mosella, Bolzano in Italia e parti delle regioni tedesche della Baviera e della Sassonia.
    La nuova fornitura, ha spiegato von der Leyen in una nota, "aiuterà i Paesi membri a tenere sotto controllo la diffusione delle nuove varianti del virus. Queste dosi, attraverso un uso mirato là dove più necessario, in particolare nelle zone di confine, contribuiranno inoltre ad assicurare o a ripristinare la libera circolazione delle persone e delle merci". Ha detto che sarebbero andati "ad affrontare varianti aggressive del virus e a migliorare la situazione nei punti più caldi". (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24