Due mele al giorno riducono il colesterolo

Trentino Alto Adige
@ANSA
fbb70c5006dc3f342b1b5775738f2434

Ricerca condotta da Fem del Trentino e Università di Reading

(ANSA) - TRENTO, 15 GEN - Due mele al giorno sono sufficienti a ridurre i livelli plasmatici di colesterolo. Lo rivela una ricerca condotta dalla Fondazione Edmund Mach di San Michele dell'Adige e dall'Università di Reading (Regno Unito), in collaborazione con l'Università di Trento, e pubblicata sull'American journal of clinical nutrition.
    La ricerca ha verificato l'effetto del consumo giornaliero di mele di verità Renetta-Canada coltivate in Trentino. Lo studio ha coinvolto 40 volontari con livelli di colesterolo nel sangue leggermente più alti della media, che hanno consumato due mele al giorno per otto settimane, o il succo di mela impoverito. Le analisi hanno dimostrato una diminuzione del 4% dei livelli di colesterolo totale e anche del cosiddetto "colesterolo cattivo LDL". Tale diminuzione, seppur moderata rispetto a quella ottenibile con farmaci contro l'ipercolesterolemia, è comunque significativa e porta a considerare il consumo di alimenti sani, come la mela, un mezzo di prevenzione da malattie cardiovascolari.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.