Un robot che opera come un chirurgo

Trentino Alto Adige
@ANSA
18d8b08dcf5354cf804317e0b02597fc

Viene usato in urologia, chirurgia generale e ginecologia

(ANSA) - TRENTO, 9 DIC - All'ospedale Santa Chiara di Trento è in funzione da Vinci Xi, piattaforma per la chirurgia robotica mini invasiva, che consente al chirurgo di non operare con le proprie mani ma manovrando un robot rimanendo seduto alla console all'interno della sala operatoria. Il sistema robotico è costato 2 milioni e 160.000 euro, a cui vanno ad aggiungersi le spese di manutenzione. Sviluppato sul concetto della "immersive intuitive interface", da Vinci Xi è l'unico sistema robotico che traduce i movimenti del chirurgo in modo intuitivo, semplificando i complessi movimenti della laparoscopia. Il robot permette una visione tridimensionale del campo operatorio: il chirurgo viene letteralmente "incluso" nel corpo del paziente, senza l'aiuto di occhiali o altre apparecchiature e segue l'intervento chirurgico dall'interno. Il robot viene usato principalmente in urologia (58% sul totale degli interventi), in chirurgia generale (22%), e in ginecologia (18%).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.