A causa del maltempo perso 80% produzione miele in Trentino

Trentino Alto Adige
@ANSA
149bb237944473a70b27c3dff7b3a222

E a livello regionale la produzione di acacia è a zero

(ANSA) - TRENTO, 1 AGO - In base ai dati della Federazione della Associazioni apicoltori del Trentino, a causa del maltempo primaverile, si è perso circa l'80% della produzione 2019 di miele, in particolare di acacia. Lo stesso report dell'Osservatorio nazionale del miele conferma, nel maggio scorso, per il Trentino Alto Adige, una produzione di circa 2 chilogrammi per alveare di miele di melo, mentre la produzione di acacia è a zero. I dati, che riguardano i circa 27.000 alveari e più di 1.000 apicoltori, censiti in Trentino, sono contenuti nella risposta dell'assessora provinciale all'agricoltura, Giulia Zanotelli, all'interrogazione del consigliere Upt Pietro De Godenz sulla crisi dell'apicoltura nel nostro territorio causata dalle condizioni climatiche avverse.
    Zanotelli invita tuttavia ad attendere la conclusione dell'annata apistica 2019 per avere un quadro delle perdite effettive.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.