Incidenti stradali, interventi ad hoc

Trentino Alto Adige
trento

Incontro Commissariato governo di Fugatti, Lombardi e Garramone

(ANSA) - TRENTO, 8 LUG - Nove morti per incidenti con la moto dall'inizio di giugno sulle strade trentine: un bilancio drammatico di fronte al quale non si può restare indifferenti.
    Servono azioni più incisive sia sul fronte della cultura che su quello della repressione dei comportamenti scorretti o pericolosi. Questo il tema della riunione in Commissariato del Governo a Trento, alla presenza, oltre che del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, dei rappresentanti delle forze di polizia e delle istituzioni coinvolte. Il commissario del Governo, Sandro Lombardi, ha sottolineato quanto sia importante fare prevenzione, ma soprattutto agire in rete per ottenere ancora più risultati attraverso servizi preventivi che saranno intensificati.
    Il questore, Giuseppe Garramone, ha preannunciato interventi ad hoc per aumentare la vigilanza sul territorio, compresi gli esercizi pubblici e le discoteche.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.