Carabinieri Trentino, in un anno reati -10%, +3% scoperti

Trentino Alto Adige
b8974d76ece528310ddb6505b11870da

In aumento le truffe e i casi di stalking e violenza su donne

(ANSA) - TRENTO, 5 GIU - In Trentino, nel periodo giugno 2018 - maggio 2019, il numero dei reati è diminuito di oltre il 10%, da 15.784 a 14.124, e per l'84,7% dei quali ha proceduto l'Arma dei carabinieri. Aumentati di circa il 3% quelli scoperti.
    Le persone arrestate sono state 339 (112 per reati legati agli stupefacenti e 104 per furti), quelle denunciate 3.130. In leggero calo i furti (5.951 nel 2018, 5.882 nel 2019) e le rapine (40 nel 2018, 37 nel 2019). In aumento le truffe e le frodi informatiche e i casi di stalking (54 denunce nel 2018) e violenze sulle donne (99 proposte di ammonimento in un anno). I dati sono stati resi noti questa mattina nel corso della Festa per il 205/o anniversario di fondazione dell'Arma dei carabinieri, svoltasti al Comando provinciale di Trento.
    "Per aumentare la sicurezza dei cittadini bisogna assolutamente agire sul settore della prevenzione e dell'informazione partecipata", ha sottolineato il comandante provinciale, col. Luca Volpi.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24