Zecchi, palazzo Albere nel segno della filosofia

Trentino Alto Adige
trento

Prima riunione del nuovo cda del Muse

(ANSA) - TRENTO, 3 GIU - Dopo la nomina avvenuta lo scorso aprile, si è tenuta questo pomeriggio la prima riunione, sotto la presidenza del professor Stefano Zecchi, del consiglio di amministrazione del Muse di Trento.
    Fra i temi affrontati anche l'ipotesi di creare una sperimentazione in grado di avvicinare il tema della scienza a quello della filosofia e dell'etica, pensando al vicino palazzo delle Albere quale "luogo adatto ad avviare un'esperienza che potrebbe essere un unicum in Italia". Alla riunione, incentrata su una panoramica dell'organizzazione e delle attività dell'ente e che si è tenuta presso l'ufficio del direttore del museo Michele Lanzinger, hanno partecipato anche, come consiglieri di amministrazione neo-nominati, la giornalista Laura Strada, già responsabile della redazione Rai di Trento, caporedattrice della Tgr, oggi nominata vicepresidente, e l'ex sindaco di Trento ed ex vicepresidente della Provincia, Alberto Pacher, oggi dirigente psicologo dell'Azienda sanitaria.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24