Laureato a Trento programma la app per la miglior ortofrutta

Trentino Alto Adige
trento

Marco Magnani, 24 anni, voto 110 e lode, ha già trovato lavoro

(ANSA) - TRENTO, 2 MAG - È un neolaureato di Trento il cervello dietro alla app che fa votare la migliore ortofrutta con il telefonino. Si chiama Marco Magnani, ha 24 anni, ed è appena uscito con 110 e lode dall'Università di Trento, dove si è laureato in interfacce e tecnologie della comunicazione.
    Magnani è stato contattato da Paolo Beltrami, di WeFrood, ed ora il giovane trentino cura per questa app - ribattezzata da molti il Trip Advisor della frutta e verdura - la parte chiamata in gergo tecnico user experience, cioè l'esperienza che l'utente vive di un nuovo prodotto o servizio ad alto contenuto tecnologico. L'incontro con il ceo di Wefrood è avvenuto alla UX Challenge 2018 organizzata da Hub Innovazione Trentino.
    Terminata la challenge, Magnani ha continuato a fornire supporto a WeFrood in qualità di consulente per altri sei mesi e ora è entrato come figura stabile all'interno del progetto per seguire il processo di miglioramento dell'applicazione.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24