Negozio fa concorso a premi non autorizzato, maxi multa

Trentino Alto Adige
6c0cb844a543c15145e4c67dfa322e63

Intervento della Guardia di Finanza nel centro di Trento

(ANSA) - TRENTO, 29 MAR - Sequestrati dalla Guardia di Finanza di Trento ad un negozio del centro città che pubblicizzava un concorso a premi non autorizzato prodotti in palio del valore di oltre 20.000 euro e 700 "gratta e vinci" illegali. Ai titolari è stata elevata una sanzione amministrativa di più di 12.000 euro.
    I finanzieri hanno potuto sventare la potenziale truffa dopo aver notato un cartellone pubblicitario all'ingresso del negozio in cui si reclamizzava una promozione con cui i clienti che avessero speso almeno 20 euro in acquisti avrebbero potuto partecipare all'estrazione di alcuni premi, attraverso una cartolina "gratta e vinci" cui sarebbe poi seguita un'estrazione finale. Le Fiamme Gialle hanno quindi accertato che l'estrazione non aveva scadenza e hanno rilevato la mancata notifica al ministero della prevista comunicazione. Nel retrobottega del bazar i finanzieri hanno trovato, in uno scatolone, 700 biglietti "gratta e vinci" non conformi alla legge, oltre ai premi collegati alle principali "estrazioni".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24