Tumori, 4 casi su 10 sono evitabili

Trentino Alto Adige
be270cdcd34ee55a5da8d4c0297f6417

2.947 nuovi pazienti ogni anno in Alto Adige

(ANSA) - BOLZANO, 4 FEB - Secondo Guido Mazzoleni, primario dell'Anatomia patologica e Istologia presso l'Ospedale di Bolzano, "molti tumori, circa 4 su 10, potrebbero essere evitati adottando un corretto stile di vita. Fattori quali il fumo di sigaretta, sedentarietà e una dieta scorretta sono tutti comportamenti che favoriscono l'insorgere di un tumore".
    In Alto Adige in un anno si ammalano di cancro 2.947 persone, di cui 1.623 appartengono al sesso maschile e 1.324 a quello femminile (periodo di riferimento dal 2009 al 2013). Con riferimento agli anni 2009-2013, escludendo i tumori della pelle non melanomi, nella popolazione maschile il cancro della prostata è il tumore più frequente (21,9%), seguito dal tumore del colon retto (12,6%), del polmone (10,5%) e della vescica (9,7%). Le donne si ammalano soprattutto di tumore al seno (28,2%), seguito dal cancro del colon retto (12,2%) del polmone (6,6%) e del melanoma (6,4%). In media in un anno 1.189 altoatesini decedono a causa di una malattia tumorale (663 uomini e 526 donne).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24