Fritz!Box 7590, la recensione del modem "alternativo" di Avm

Now

Daniele Semeraro

Abbiamo testato quello che è certamente uno dei modem più interessanti sul mercato, adatto particolarmente a chi vuole avere il controllo su tutte le potenzialità della propria rete domestica

La maggior parte degli utenti domestici si affida ai modem forniti dagli operatori. Sono già configurati e nella maggior parte dei casi si tratta di ottimi prodotti con tante funzioni. In più - non da poco - permettono all’operatore di “entrare” nella rete domestica e controllare e risolvere eventuali guasti. Noi abbiamo provato il modem “alternativo” Fritz!Box 7590 di Avm, che può essere collegato al modem fornito dall’operatore o addirittura direttamente alla rete dell’operatore.

Le principali caratteristiche

Il modello di punta di Avm è adatto particolarmente a chi vuole avere il controllo su tutte le potenzialità della propria rete domestica, ai videogiocatori, a chi ha in casa tanti oggetti connessi. Può essere utilizzato con qualsiasi connessione (DSL o fibra) e garantisce velocità fino a 300 Mbit al secondo. Due porte USB 3.0 permettono di collegare al modem supporti di archiviazione come pennette Usb e hard-disk portatili, creando così un vero e proprio “cloud” domestico con foto, video, musica e documenti accessibili non solo a tutti coloro che sono in casa (e che conoscono la password) ma anche a chi vuole collegarsi dall’esterno.

Le otto antenne

Tra le caratteristiche principali anche ben 8 antenne, che assicurano una copertura molto buona negli spazi domestici. Inoltre, tramite la tecnologia “band steering”, come una sorta di vigile urbano “dirigono il traffico” nei canali Wi-Fi gestendo in maniera ottimale sia l’affollamento delle linee radio, sia le richieste di connessione di tutti gli oggetti collegati alla nostra rete (non solo Pc, smartphone e tv ma anche assistenti vocali, luci, sistemi di domotica).

Il 7590 è anche un centralino

Il Fritz!Box 7590 integra anche le funzioni di telefonia (adattabili a tutti i tipi di tecnologia telefonica presenti in Italia) e può diventare un vero e proprio centralino con gestione di uno o più cordless e segreteria telefonica integrata. Tra le altre caratteristiche del 7590 anche un software che rimane sempre aggiornato per garantire stabilità e sicurezza. Il Fritz!Box 7590 costa 289 euro.

PRO

  • Potenza, affidabilità, continui aggiornamenti
  • Integra le funzioni telefoniche e di cloud domestico

CONTRO

  • Disponibile solo nel formato orizzontale e in bianco
  • Va configurato a seconda del proprio operatore

Tecnologia: I più letti