Bruno Barbieri 4 Hotel: gli hotel in gara in Maremma. VIDEO

TV Show sky uno

Tutti i giovedì alle 21.15 su Sky e NOW, lo chef stellato è protagonista e arbitro delle gare tra gli hotel di alcuni dei luoghi più affascinanti d’Italia. A fare da sfondo alla sesta puntata, l'aspra e selvaggia Maremma

Nuovo appuntamento con le sfide (VAI ALLO SPECIALE) tra gli albergatori d’Italia, guidate da chef Bruno Barbieri. Giovedì 24 giugno, su Sky e NOW, è la Maremma, compresa tra Toscana e Lazio, a ospitare il nuovo inedito episodio di Bruno Barbieri 4 Hotel, una produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia. A sfidarsi ci saranno 4 glamping, dei veri e propri campeggi glamour nati dalla fusione – anche nel nome – tra “glamour” e “camping”.

la terra dei glamping

La Maremma, una volta territorio di paludi, boschi, butteri e briganti, oggi è diventata la terra dei glamping, hotel in tenda che permettono di dormire a stretto contatto con la natura senza rinunciare al confort di un albergo. Ce ne sono di tutti i tipi: eleganti, country chic e wild. Altri, invece, sono perfetti per una vacanza tra sport e divertimento. Quello dei glamping è un trend in forte ascesa già nelle prossime vacanze estive, e Bruno Barbieri 4 Hotel – che è da sempre all’avanguardia seguendo tutte le ultime tendenze in fatto di ospitalità e strutture ricettive, affiancando esperienze più tradizionali a quelle nei soggiorni più contemporanei – dedica un episodio a quello che è un vero e proprio fenomeno degli ultimi anni. La Maremma, aspra e selvaggia, fa da sfondo alla sesta puntata di giovedì 24 giugno, alle ore 21.15, su Sky Uno, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW: a gareggiare sono Tenuta Poggio Rosso” di Diego; Be Vedetta di Anna; “Camping Village Rocchette” di Irene; e, infine, “Podere Prataccio” di Luca (il vincitore).

 

Le quattro location protagoniste dell’episodio

approfondimento

Vai allo Speciale di 4 Hotel

 

Tenuta Poggio Rosso”: è un glamping immerso nella natura livornese, a Populonia, nel comune di Piombino, che dispone di 16 tende in stile country chic. Creato nel 2015 da Diego, il proprietario, il glamping si trova all’interno di un’azienda vinicola. Qui si può trascorrere una vacanza in totale relax. Per Diego il vero glamour è un mix perfetto tra natura, opera dell’uomo e amore per il suo mestiere.

 

Be Vedetta”: è un relais sopra Follonica, nella Maremma grossetana, composto da una struttura principale con ristorante e 6 strutture glamping. In epoca etrusca il relais fungeva da vedetta, da qui deriva il suo nome. Anna, la proprietaria, afferma di essere stata la prima ad aver costruito un glamping in Toscana. La villa e il terreno di “Be Vedetta” appartengono da sempre alla sua famiglia, e Anna, con un passato da manager in una grande azienda a Milano, ha deciso da qualche anno di trasferirsi in campagna per intraprendere la nuova carriera nell’hôtellerie.

 

Camping Village Rocchette”: è un camping nei pressi di Castiglione della Pescaia (GR) in una pineta di 13 ettari. Offre tre tipologie di sistemazione: bungalow, camping e glamping, con una piscina enorme di 2000 mq nel cuore nevralgico della struttura. Le numerosissime attività, che si organizzano all’interno, offrono un’ospitalità tipica di un villaggio turistico. Irene, la direttrice, dopo numerose esperienze all’estero in hotel ha deciso di tornare nella sua terra di origine.

 

Podere Prataccio”: è un agriturismo immerso nella natura, nei pressi di Scansano (GR), terra del famoso vino Morellino. Luca, brianzolo di origine, con un passato da imprenditore di moda, ha deciso qualche anno fa di trasferirsi in Maremma per aprire un’azienda agricola con più di 2000 piante di ulivo. Ha poi voluto sfruttare l’ampio terreno, costruendo 6 tende di ultima generazione, completamente ecosostenibili, in contatto diretto con la natura. 

 

Il tavolo del confronto finale è stato registrato presso Cavallonatura Centro Equestre di Marina di Grosseto.

 

Il programma è stato realizzato nel pieno del rispetto della normativa relativa alle misure di contenimento del contagio da Sars-COV-2 nei luoghi di lavoro e delle direttive previste dal protocollo condiviso per la tutela dei lavoratori del settore cine-audiovisivo del 07/07/2020.

 

Sky Brand Solutions, dipartimento di Sky Media, insieme a Banijay Italia ha portato a bordo dei nuovi episodi di “Bruno Barbieri 4 Hotel” i seguenti sponsor ufficiali: Daikin ed Aetherna.

 

 

Uno stralcio dell'intervista a Luca

approfondimento

4 Hotel, il vincitore in Maremma è Podere Prataccio. L'intervista

 

Come nasce il progetto di “Podere Prataccio” e qual è la vostra filosofia?

Il progetto di Podere Prataccio è molto semplice. Io mi ritengo una persona estremamente pratica, sicuramente più pratica che creativa. Sono ben conscio di questo mio limite e ho lasciato che a Prataccio fosse la natura a parlare, noi la curiamo e la valorizziamo ma è lei che esprime tutta la sua bellezza. A questo noi cerchiamo di aggiungere una conduzione tutta famigliare, desideriamo che l’ospite si senta curato e coccolato come a casa, come un vecchio amico che torna a trovarci dopo un lungo periodo di assenza. Una chiacchierata seduti ad un tavolo cancella mesi di distacco e di distanze. Questo vuole essere Prataccio, semplice e sorridente con tutti.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.