X Factor, Mario Cirincione tra Conchita Wurst e un look da rifare

TV Show sky uno

Il giovane artista catanese si presenta alla giuria con ‘Rise Like A Phoenix’ e fa ricredere Mika che lo attacca ancor prima di iniziare. Anche per Emma è un sì, ma urge un cambio di look

Ultima tranche di Audition per X Factor 2020 (VAI ALLO SPECIALE DI XF), un nuovo gruppo di aspiranti popstar si è sottoposto al giudizio di Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika, supportati e spalleggiati sempre da Alessandro Cattelan. Tra questi alcuni hanno "spaccato", altri fatto piangere lacrime di commozione, altri sono riusciti perfino a scatenare le ire di Emma. Tutti però hanno provato a fare del loro meglio e alcuni ci sono riusciti, tra questi un posto speciale spetta a Mario Cirincione. 

approfondimento

X Factor, Roccuzzo fa commuovere Emma, per lui 4 sì. IL VIDEO

Il ragazzo afferma di non credere in se stesso e al tempo stesso si dichiara un fervente sostenitore di Emma che chiaramente apprezza. Non brilla per l'eleganza della sua mise, ma passa il turno a pieni voti. Con il brano di Conchita Wurst, Rise Like a Phoenix (Conchita Wurst, ecco com’è cambiata la popstar), fa ricredere Mika, seduta stante. 

Il giudizio negativo di Mika e l'invito di emma

Quando il talento catanese annuncia il pezzo scelto per la sua esibizione, Mika non resiste al suo impulso e mostra tutto il suo disappunto: “hai un gusto di m…. nelle scelte, ma Mario non si scoraggia, né si fa intimidire, “ti farò ricredere”, e così è stato. Per l'entusiamo i giudici sono in piedi ad applaudirlo, Mika è basito, non crede alle sue orecchie e ai suoi occhi: “hai una voce impressionante”. Per lui i sì sono quattro, ma a una condizione, scherzosamente (ma non troppo) Emma gli fa notare che tra capelli (auspica un taglio netto) e look, è meglio che si dia una regolata, e che come prima cosa non torni più con la camicia piuttosto “discutibile” del debutto.

Spettacolo: Per te