Trust – Il rapimento Getty: questioni di famiglia. Guarda i teaser

Inserire immagine

Tra nonno, J. Paul Getty, e nipote, John Paul Getty III, non metter le quote, dove per quote si intendono ovviamente le cifre chieste dai rapitori per il riscatto dell’erede di una delle famiglie più ricche del mondo: su Sky Atlantic sta per arrivare Trust – Il rapimento Getty , la serie diretta da Danny Boyle incentrata, per l’appunto, su uno dei casi di cronaca contemporanea più discussi e analizzati, il rapimento del giovane Getty a Roma nel 1973. In attesa del debutto, previsto per mercoledì 28 marzo alle 21.15 , ecco i due teaser: continua a leggere, scopri di più e guarda i video

Mercoledì 28 marzo su Sky Atlantic andrà in onda Trust – Il rapimento Getty , la serie diretta da Danny Boyle incentrata, per l’appunto, su uno dei casi di cronaca contemporanea più discussi, il rapimento di John Paul Getty III. Nel cast Donald Sutherland, nei panni di J. Paul Getty, Hilary Swank, nel ruolo di Gail Getty, Harris Dickinson, nel ruolo di John Paul Getty III, Brendan Fraser, nel ruolo di James Fletcher Chace, e Michael Esper, nel ruol di John Paul Getty Jr. Presenti anche gli italiani Giuseppe Battiston e Luca Marinelli. In attesa del debutto, ecco i due teaser dedicati rispettivamente a nonno e nipote:

Trust – Il rapimento Getty: la sinossi

La serie (che nasce come progetto antologico, dunque ogni stagione racconterà una storia a sé stante) ha inizio nel 1973 con il rapimento a Roma di John Paul Getty III (Harris Dickinson), erede della fortuna petrolifera di Getty, da parte della criminalità organizzata italiana. I suoi rapitori confidano in un riscatto di svariati milioni di dollari, ma il nonno di Paul, J. Paul Getty Sr. (Donald Sutherland), enigmatico magnate del petrolio e forse l’uomo più ricco del mondo, confinato in una sfarzosa villa in stile Tudor nella campagna inglese, sembra poco propenso ad assecondare le loro richieste. Il padre di Paul, J. Paul Getty Jr. (Michael Esper), è in stato confusionale a Londra e si rifiuta di rispondere al telefono. Solo la madre di Paul, Gail Getty (Hilary Swank), sfortunatamente al verde, è costretta a negoziare con dei rapitori sempre più frustrati. Trust ripercorre l'inferno di John Paul Getty III, all’epoca adolescente, in mano ai suoi sequestratori, sempre più nervosi e irrequieti: perché nessuno fa qualcosa per riportare a casa il giovane?