Billions, stagione 4: il trailer e tutto quello che c'è da sapere

Un video di meno di due minuti anticipa parte degli sviluppi della quarta stagione di Billions, in onda dal 10 maggio, ogni venerdì, alle 21.15, su Sky Atlantic. - Billions 4: le prime foto della nuova stagione

Aspettando Billions, aforismi e citazioni sul potere Billions, lo speciale

Qualche giorno fa abbiamo avuto la conferma della data di partenza, prevista per il 10 maggio 2019 (e così, di seguito, ogni venerdì), alle 21.15 su Sky Atlantic.

Oggi, invece, la quarta stagione di «Billions» si mostra con il primo trailer ufficiale, che vede il ritorno sugli schermi del miliardario Bobby "Axe" Axelrod e dell’ex potente procuratore distrettuale Chuck Rhoades, interpretati rispettivamente da Damien Lewis e Paul Giamatti.

Billions 4: il trailer


Qui, nei quasi due minuti di trailer, i due acerrimi rivali sembrano per la prima volta vicini, «amici» osa affermare il personaggio di Giamatti nei primi secondi di video.

In particolare, vediamo Rhoades (Paul Giamatti) recarsi nell’ufficio di Axelrod (Damien Lewis) per chiedergli un favore: aiutarlo a tornare in carica come procuratore distrettuale del Southern District di New York.

Guarda, nell'attesa, le foto della terza stagione di Billions

L’uomo sembra accettare, ma, come la serie ci ha insegnato nel corso delle stagioni precedenti, tutto quanto ha un prezzo e anche questa inaspettata unione deve averne uno: spedire in prigione Taylor Mason, il discusso personaggio interpretato da Asia Kate Dillon, il primo genderqueer nella storia della televisione.

Billions 4: il personaggio interpretato da Asia Kate Dillon

La stessa Dillon si considera genderqueer, al punto da preferire i pronomi «essi» e «loro» ai classici «lui» e «lei» (anche se dal 2015 ha iniziato a rimuoverli dalle sue biografie).

Nata il 15 novembre 1984, ha iniziato a recitare prendendo parte a un workshop di commedie scritte dai membri dell'Academy e dei Tony Award. Successivamente, ha ottenuto il controverso ruolo di Brandy Epps nella serie «Orange Is the New Black» (una detenuta convinta della supremazia del potere bianco), quindi quello - non sicuramente più facile - di Taylor Mason in «Billions».

Billions 4: i comprimari


Da segnalare, anche i ritorni di Maggie Siff, che nella serie veste i panni di Wendy Rhodes, la moglie del personaggio di Paul Giamatti.

E anche della sexy attrice svedese naturalizzata canadese Malin Åkerman, che dà invece il volto alla consorte dell’altro personaggio principale. L’attrice, presente nel cast della serie dalla sua prima stagione, è nota ai più per aver preso parte ai film «Lo spaccacuori» e «Watchmen».